Come per rompere la monotonia di sesso tra coppie

La classica posizione del missionario ci ha stancati? Suggerire qualcosa di nuovo non è vietato, anzi, potrebbe portarvi sotto una nuova luce e restituire splendore alla vostra attività sessuale, questa guida è stata creata appositamente per questo per risvegliare la libidine con i migliori consigli per fare sesso di coppia.

Se poi il vostro desiderio è un orgasmo simultaneo, non siate timidi e cercate insieme di comprendere tempi e modi.

Un buon sesso non guarda l’orologio ma la perfetta sincronia tra metabolismi.

sesso coppia

COME FAR IMPAZZIRE IL PARTNER CON IL SESSO

Quando cerchiamo di capirne di più su argomenti del genere “cosa può far impazzire a letto il partner” troviamo quasi esclusivamente buffi vademecum con posizioni improbabili quando, in realtà, basta semplicemente praticare alcuni semplici consigli pratici ed elementari.

Ed ecco come Bea Jaffrey, uno psicologo e sessuologo svizzero consiglia di comportarsi quando non sono sempre e solo scintille sotto le lenzuola.

Sono moltissimi i manuali che spiegano come affrontare la sessualità nel giusto modo con il proprio partner e farsi una cultura in tal senso non ha mai fatto male a nessuno. Fatevi consigliare o seguite semplicemente il vostro istinto. C’è tutto un mondo che vi aspetta per godere bene.

LA PSICOLOGIA DEL SESSO

La ricerca suggerisce che il dialogo è la prima abitudine da migliorare. Il che non vuol dire forzatamente “parlare sporco”.Comunicare al nostro partner cosa ci piace o meno è informativo ed educativo, ci aiuta a conoscere meglio chi abbiamo accanto, e anche la rispettiva fisicità.

Se il nostro partner sta facendo qualcosa che ci piace da morire, è giusto che lo sappia. I mugolii e i gemiti da film porno spesso potrebbero non bastare.

Nel caso in cui invece si trattasse di qualcosa che non ci piace, è sempre possibile direzionarlo verso nuove posizioni e dinamiche, quando magari è più difficile dirglielo a parole nostre.

Le cose da poter provare in coppia per variare sono più di 200, ma questo è un numero base più che bastevole a darvi il corretto indirizzo per una vita sessuale appagante e felice. Così come ci insegnano gli esperti Wakman e Morse di Hot Sex. Decisamente sì, voi le conoscete tutte e 200?

FARLO È UN GIOCO

In uno studio del 2016 pubblicato sul Journal of Sex Research, i ricercatori hanno analizzato le risposte da 39.000 coppie eterosessuali sposate o conviventi da oltre tre anni.

La soddisfazione sessuale tra partners era più alta dicendosi anche le cose più imbarazzanti nel quotidiano. E anche saper affrontare con disinvoltura la richiesta dell’introduzione di sex toys nel corso del rapporto.

Una coppia serena nel confronto è una coppia funzionante anche durante l’amplesso, e il sorriso anche su una debacle o sull’esperienza più deludente è il buon succedaneo dell’epic win al primo colpo.

Imparate a sorridere anche di un sesso scarso. Anche questo è il punto di partenza di una goduria totale. E fatevi dei complimenti, durante.

Instilla autostima e corrobora gli stalloncini un po’ demotivati.

Certo, il sesso è una cosa seria. Per cui non prendetelo sottogamba e dateci sotto come se fosse un vero impegno da rispettare. La soddisfazione reciproca è il frutto di tentativi e comprensione vicendevole.

Bisogna essere un po’ psicologi e un po’ stand-up comedians. Del resto piace a tutti ridere in due, con moderazione e senza scadere mai nel grottesco.

Ma come possiamo capire qual è il limite? Semplice, dalla collaborazione del partner.

Se si lascia trascinare in maniera piacevole e felice, abbiamo fatto tombola.

Anche in questo caso, si può sempre approfondire con testi comportamentali per sentirsi tanto più sicuri di non sfociare nella goccia di troppo.

TROPPO O TROPPO POCO

Incredibile ma vero, anche il sesso più favoloso alla lunga annoia. Lo so, è incredibile da credersi ma la routine può spezzare un po’ di ansia da prestazione. Se lo fate “strano” troppo spesso, potreste perdere la spontaneità degli adolescenti eccitati.

Nel centro è la verità ed il segreto. Scambiatevi i ruoli, travestitevi e usate tutti i giocattoli che volete, ma alternate queste piccole trasgressioni all’amore da fidanzati.

Si può incentivare il desiderio anche con l’antica trasgressione della suora sexy, o della cameriera un po’ porno. Il maggiordomo molto servizievole o il poliziotto coraggioso.

Per non parlare del pompiere, dell’idraulico e dell’elettricista!
Sia per lui che per lei è indispensabile ravvivare l’immagine svecchiando il vetusto stereotipo della noiosissima coppia.

Non è un caso se trovare costumi sexy ovunque su internet, anche a prezzi contenutissimi, sia così semplice ed immediato.

Tempo ventiquattro ore e potreste trasformarvi nel sogno segreto del partner. Una prospettiva decisamente allettante.

Provare non è indispensabile ma serve a mettervi alla prova, a sviluppare il vostro immaginario.

Cementa il rapporto e vi aiuterà a riscoprire il piacere naturale.
Poi, per la cronaca, ogni uomo impazzisce per una donna che si fida almeno per una volta solo del suo pene.

Uscite dalla prigione del calendario. Non c’è niente di più terribile che timbrare un cartellino o dedicarsi mezz’ora “perché dovete”.

 IL LUOGO GIUSTO

Avete mai provato quelle cose da film degli anni ’70 come la lavatrice o il sedile di una macchina? Magari quando eravate più giovani, magari quando non avevate un letto comodo.

Ma non esiste nulla di più eccitante che lasciarsi tentare dal brivido del proibito. Chiaramente fate molta attenzione nei luoghi pubblici, perché ricordiamo che fare sesso in pubblico è decisamente vietato.

Può bastare anche una SPA per due senza consumare direttamente le vostre voglie, ma lasciandovi guidare dal desiderio un po’ perverso che qualcuno vi stia a guardare. Sempre senza esagerare!

Se poi vi mancasse il tempo per una SPA, trasformare il proprio bagno o la camera da letto in un luogo del peccato sarà semplicissimo.

Tra i fumi di una doccia aromatica o gli incensi odorosi, lasciar cadere facilmente l’asciugamano o l’accappatoio come se fosse una cosa molto casuale intriga chiunque e ci catapulta immediatamente in un film quasi a luci rosse.

Tutto è perfetto, voi siete perfetti e l’atmosfera sembra disegnata solo per consumarsi a vicenda nel piacere.

Non è sempre una questione di occasione giusta. Quella si crea, così come il setting ideale da apparecchiare negli ambienti o sul nostro stesso corpo.

IL PRELIMINARI

In questo senso e su questa strada, parliamo dei preliminari a lungo termine.

Questa cosa di arrivare subito all’orgasmo è da adolescenti nel pieno delle prime polluzioni. Un NO formato famiglia da piazzarsi bene nella mente… e tra le gambe.

Il piacere è fatto di milioni di punti da stimolare e stimolare sul corpo e nel corpo del nostro partner.

Dita, lingua, labbra, pelle e sporgenze come clitoride e testicoli non sono stati messi lì per fare da tappezzeria. Inoltre, piccoli gesti e commenti quotidiani sono carezze intime che portano il desiderio a crescere.

Aiutandoci con gel lubrificanti dalle fragranze esotiche è subito vacanza lontana e viaggio con la mente.

Non siete più la triste e grigia coppia da lenzuola, ma due turisti sconosciuti a Tahiti che tradiscono i rispettivi compagni.

Provate a proiettarvi sul sapore del compagno o della compagna, sul profumo che vorreste sentirgli addosso.

Procuratevi questo stimolatore naturale dei sensi e lasciatevi catturare dai vostri desideri più sopiti.
Raccontatevi storie, rendetevi protagonisti delle fantasie più spinte e non limitatevi a farlo in camera da letto.

Il virtuale è un booster pazzesco per infuocare un successivo incontro.
Se c’è intimità, lasciatevi andare.

Messaggi, mail, foto proibite rubate nel bagno a lavoro, lusingheranno il nostro compagno come se fossimo la sua preda vogliosa in ogni momento della giornata. Ritagliatevi uno spazio lungo un giorno per volervi e per predisporvi al desiderio di godere. Aiuta moltissimo.

Partite con un massaggio. E’ sempre la buona scusa per liberare gli ormoni e coccolarsi un po’ prima del sesso spinto.

Scegliete attentamente la fragranza o lasciatevi consigliare.

La calendula, ad esempio, riempie l’aria si un sesso di innocenza da violare. Cosa c’è di più sexy che lasciarsi andare insieme ad una nuova perdita dell’innocenza?

ESSERE IN FORMA

E se pensate che andare in palestra serva solo a rendere le vostre forme più piacevoli e desiderabili, vi state sbagliando. Una buona attività fisica è alla base della perfetta performance sessuale.

L’esercizio fisico irrora i vasi anche dei vostri genitali. Esattamente: fare sport aumenta il desiderio di accoppiarsi e godere. Le endorfine sprigionate faranno di voi delle vere e proprie bombe sul punto di esplodere.

E magari, dopo, si può festeggiare questa carica erotica con una doccia di coppia par lavare via il dolore, lo stress e le tensioni con un sano orgasmo.

GLI INTEGRATORI

Integrate la vitamina D. O aiutate il vostro metabolismo a produrne sotto i raggi solari (senza esposizioni troppo lunghe poiché nocive). Un bagno di sole, per gli uomini, anche di dieci minuti giornalieri è la ricetta che sintetizza il testosterone senza assumere aiutini chimici o strane e dannose pillole.

Il rimedio dei nostri nonni che, a giudicare da quanti figli si facevano un tempo, funziona. E poi, diciamolo, un bel colorito è segno di buona salute, e attrae sempre l’altro sesso come una calamita.

Esistono molti integratori in commercio che possono sostituire la luce del sole o i rimedi della nonna. Per non parlare delle pillole blu altamente sconsigliate.

Un buon sesso parte da una macchina potente e performante quali voi dovete essere.
Non vi stiamo chiedendo di fare i body builders o i trapezisti. Solo di coltivare la salute fisica in maniera naturale.

La performance ne guadagnerà in vigore e anche il desiderio sarà coadiuvato da un corpo soddisfatto e pronto a ripartire per molto e molto e molto piacere ancora.

Dateci sotto, amate il vostro corpo e il vostro corpo vi aiuterà ad amare.

NO STRESS

Abbiamo parlato di stress. Bene. Lo stress, spesso e volentieri, induce un crollo della libido totale. Cattivo umore, voglia di dormire una volta distesi e, di conseguenza, il trascurare l’esigenza di sesso che il nostro corpo ha ma cela dietro mille problemi (lavaro, soldi, famiglia).

Qui sorge un probema di genere. A quanto pare gli uomini vedrebbero il sesso come una sorta di sfogatoio dello stress, quando sotto pressione.

Le donne vorrebbero invece un momento di relax prima di lasciarsi andare alla passione. Cercate di fare compagnia alla vostra partner nella preparazione di tutto quanto urgente alla giornata successiva.

Come già suggerito per riaccendere le pulsioni un massaggio reciproco è anche il  punto di partenza per appiccare il fuoco … bruciando lo stress.

L’olio sembra una cosa unta e appiccicaticcia. Molti lo evitano per non sporcare le lenzuola.
Invece dona la scorrevolezza ideale per azzerate le distanze tra mani e pelle e corpo e… corpo.

Gli olii da massaggio sono formulati proprio per non danneggiare la biancheria e preparare la pelle a frizioni che, in assenza di una sostanza lubrificante, si irriterebbero.

Morbidi, sexy, profumati, rilassati.

Una buona soluzione è partire di slancio la mattina, senza aspettare la sera. 30 minuti di sveglia prima di fare colazione possono lasciare spazio al petting morbido o a reciproca masturbazione del buongiorno.

Una piacevole sorpresa con l’alba da dedicare e dedicarsi per sentirsi come leoni nel corso della giornata.

L’ultimo consiglio è quello di dedicare dei fine settimana anche solo al sesso. Non c’è nulla di male ed è decisamente intrigante. Come intrigante è non lasciarsi mai sconfiggere dalla voglia di allontanarsi dal sesso.

I vostri partner vi ringrazieranno.

Potrebbe piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi post precedente:
cu30n2yukaa4f7e
Ragazze orientale. Una raccolta delle più calde

Le più calde ragazze orientale su Internet! A Dolcincontri, ci piacerebbe pensare che abbiamo un apprezzamento abbastanza uguale per le...

Close